Vietnam

Proposti dai nostri esploratori

Tour consigliati e viaggi in Vietnam

Cosa vedere durante un viaggio in Vietnam?

Un mix di cultura, storia e natura incontaminata

Il Vietnam è una nazione meno considerata per causa della vicina e ben più famosa Thailandia e per la Guerra che ha coinvolto gli Americani tra il 1955 e il 1975, ma la verità parla di un paese molto ospitale, che ha superato da anni ormai quel periodo, molto legato alle vecchie tradizioni e che ogni anno diventa sempre più pronto ad ospitare migliaia di visitatori.

Il tour del Vietnam coincide spesso con un viaggio “on the road”: infatti, negli spostamenti tra le varie tappe, si rimane meravigliati dal paesaggio che offre, dai piccoli villaggi, dalle colline completamente terrazzate e dalle campagne completamente verdi. Inoltre, lo street food vietnamita è molto famoso, molto gustoso, ma soprattutto molto economico, permettendo di affrontare una bellissima avventura con costi contenuti (si consideri che una birra costa all’incirca 20 centesimi di €).

“Cosa vedere in Vietnam?” rimane quindi l’ultimo interrogativo per chi avesse ancora qualche dubbio: il Vietnam è storia, che oltre alle tradizioni antiche comprende le testimonianze di una guerra conclusa da pochi anni (da non perdere, le grotte nell’entroterra del Vietnam, minuscole roccaforti che sono simbolo della resistenza del popolo vietnamita), è cultura, legata influenzata dalla vicina Cina, dal Giappone e dalla Thailandia ma che ben si distingue da queste. Un viaggio in Vietnam significa anche natura selvaggia, che si offre alla visita e alle svariate attività dei viaggiatori.

Ma il Vietnam è anche mare che può essere considerato la ciliegina sulla torta di questo paese, meravigliosamente cristallino e calmo grazie alla protezione degli arcipelaghi al largo del Mare della Cina. Si può soggiornare in pieno relax godendo di una cucina tra le migliori di tutta l’Asia, ma anche con serate movimentate in una frenetica vita notturna.

Infine, incoraggiamo a non aver paura del Vietnam: la cordialità della popolazione è al limite dell’impensabile e la loro mentalità è sempre aperta verso i turisti che si mostrano curiosi, ma soprattutto rispettosi di quella che è a tutti gli effetti una delle migliori destinazioni del Sud-Est Asiatico.

viaggio-in-vietnam

Hanoi è la capitale del Vietnam e la seconda città più grande della nazione dopo Saigon chiamata oggi Ho Chi Minh. Si tratta della classica città caotica del Sud-Est Asiatico: disordine, traffico, luci, palazzi e baracche, rendono Hanoi il luogo giusto dove perdersi nei rumori che impazzano dal giorno alla notte.

Il miglior modo di visitare la città è zaino in spalla: la bellezza di un viaggio in Vietnam sta nel perdersi nelle sue città. Per questo vi consigliamo di girare la città, smarrendovi nel suo caos, mangiando nei chioschi.

Da non perdere l’Old Quartier, il vecchio centro storico di Hanoi: qui troverete alloggi, bar, ristoranti e punti di interesse commerciali. Sempre in questa zona, la Cattedrale di San Giuseppe, costruita in stile gotico, che sembra quasi essere tata rubata dal Nord Europa.

Tra le numerose attrazioni, anche il lago Hoan Kiem, dove potrete scorgere al centro il tempio Ngoc Son e dove potrete assistere allo spettacolo di marionette sull’acqua, molto in voga nella città.

Infine, vi consigliamo di fare visita anche al mausoleo intitolato a Ho Chi Minh e al tempio della Letteratura, dedicato al celebre filosofo asiatico Confucio.

viaggio-in-vietnam

Conosciuta anche con il nome di Ho Chi Minh, Saigon è la città più famosa e popolata di tutto il Vietnam.

L’ex capitale del Vietnam del Sud rappresenta una tappa imperdibile per il vostro tour del Vietnam: in questa città infatti potrete condurre tantissime attività, come affittare uno scooter per andare a visitare il delta del Mekong, oppure immergervi nelle testimonianze della recente guerra recandovi al Museo dei resti della Guerra, nel Tunnel di Cu Chi, utilizzati dai VietCong durante lo scontro e il Palazzo di Riunificazione.

Vi consigliamo di perdervi a fare compere nei mercati della città, in particolare nel Ben Thanh Market, dove potrete anche testare il miglior street food della città.

Infine, anche qui troverete una Basilica in pieno stile gotico, Notre Dame di Saigon, e diverse pagode buddiste.

Ma Saigon è anche vita notturna e modernità: il nostro consiglio è di recarvi la sera sulla Nguyen Hue, un’ampia via che parte dalla statua di Ho Chi Minh per poi riempirsi locali e attrazioni di vario genere e anche sulla Bui Vien Street, piena di club, pub e locali di ogni genere. Per divertimenti di ogni gusto.

Infine, se volete dare un’occhiata dall’alto, vi consigliamo di fare una visita alla Bitexco Financial Tower: da 230 mt d’altezza, la vista su Saigon non può essere che… mozzafiato!

 

viaggio-in-vietnamSituata nel centro-nord del Vietnam, Huè ne è l’antica capitale. Infatti, il primo sito da visitare nella città è quello relativo alla Città Imperiale: questo luogo è a tutti gli effetti una matrioska di palazzi e sua architettura maestosa e le sue stupende decorazioni vi faranno restare a bocca aperta.

Anche questa città è caratterizzata dal caos creato dallo stile di vita della popolazione, ma offre dei siti da non perdere, come la Thien Mu Pagoda, uno storico tempio buddista di quasi 500 anni d’età, il Perfume River da navigare con le imbarcazioni offerte dai barcaioli locali.

Inoltre, la tomba dell’antico imperatore Khai Dinh e il Thanh Toan Bridge, che come infrastruttura fa notare l’influenza cinese e giapponese che tale nazione subisce.

viaggio-in-vietnam

Situata nel Nord ovest del Vietnam al confine con la Cina, SaPa è una delle destinazioni preferite dai viaggiatori che affrontano un viaggio in Vietnam. Questa città esercita una forte attrazione per diversi motivi: il primo, la città è situata in una regione montuosa, a più di 1.600 mt sul livello del mare, offrendo riparo dal classico caldo umido che è presente in tutto il resto del Vietnam.

Essendo una città su un monte, essa si presta al turismo tipico degli amanti del trekking e delle escursioni naturalistiche, con la possibilità di affrontare la scalata del Fansipan (3143 mt). Da non perdere il passo di Tram Ton, che offre paesaggi selvaggi e incontaminati, la cascata d’Argento Thac Bac e le risaie che circondano la città.

Ma Sa Pa non è solo trekking, ma anche relax: al ritorno dalle vostre escursioni infatti potrete usufruire di uno dei tanti centri massaggi presenti in città.

Infine, Sa Pa è anche divertimento: la città offre la possibilità di poter fare shopping e di poter usufruire di hotel e ristoranti di lusso, con una vita notturna aperta a club, locali e pub e ogni genere di divertimento che abbiate in testa. Il tutto a prezzi veramente modesti.

 

viaggio-in-vietnamTra la moltitudine di destinazioni presenti Halong Bay è senza ombra di dubbio una tappa obbligatoria di qualsiasi viaggio in Vietnam.

Situata nel golfo del Tonchino, la prima volta che vi affaccerete in questa baia penserete di essere in un paradiso terrestre: patrimonio dell’UNESCO dal 1994, la baia di Halong è una delle Sette Meraviglie del mondo naturale. Essa rappresenta una delle attrattive naturali più affascinanti di tutto il Vietnam con le sue spiagge, la sua acqua turchese, la moltitudine di scogli calcarei che si ergono dalla superficie del mare(oltre 200) e le centinaia di imbarcazioni che fanno slalom continui tra di essi.

Ma Halong Bay non è solamente una destinazione perfetta per aggiungere una delle meraviglie del mondo ai vostri occhi, ma anche per fare shopping nei mercati, per rilassarsi in resort, passeggiare in bicicletta e fare del sano trekking.

Per visitarla tutta, vi consigliamo di noleggiare un’imbarcazione per fare una mini crociera: potrete visitare le insenature, gli isolotti, che presentano anche mini villaggi abitati da pescatori del luogo e persino visitare e nuotare nelle grotte più belle.

Non potete assolutamente evitare questa tappa nel vostro viaggio in Vietnam. Una leggenda locale dice che Halong Bay sia nata e modellata da un drago che viveva qui, centinaia di anni fa (Halong infatti significa “drago che scende dalle acque).

viaggio-in-vietnam

Il Vietnam offre alcune tra le spiagge più belle di tutta l’Asia e noi ve ne vogliamo citare alcune, come quelle dell’isola di Bai Sao, nel sud del Vietnam, perfetta per fare escursioni marine, snorkeling e persino pescare con la popolazione del luogo.

Anche la baia di Mui Ne, a pochissimi km da Saigon, la quale offre resort di lusso, cibo di qualità estrema e spiagge con tutti i confort necessari per recuperare le vostre energie. Qui, potrete fare tutti gli sport acquatici che volete, compresi surf e vela.

Un’altra destinazione da non perdere è Nha Thang, che offre una vasta scelta di alberghi, ristoranti e locali di ogni genere, oltre a una cornice di mare meravigliosa.

Infine, un’altra spiaggia meravigliosa sia per conformazione che per offerta di attività è quella di Cua Dai: spiaggia meravigliosa, con sabbia fina e soffice, dove poter praticare una grande varietà di sport acquatici e mangiare in alcuni dei migliori ristoranti di pesce di tutto il Vietnam.

Insomma, per gli amanti del mare (e del lusso a prezzi modici), il Vietnam è probabilmente una delle migliori destinazioni possibili in tutto il mondo

INFORMAZIONI RAPIDE:

VALUTA:  Dong Vietnamita
1 EUR = 26.387 VND (circa)

CAPITALE: Hanoi

LINGUA: Vietnamita

FUSO ORARIO: +6 Ore rispetto l’Italia.

VISTI: Obbligatorio SOLO per soggiorni con ingresso singolo superiore ai 15 giorni o per soggiorni con ingresso multiplo.

RELIGIONE: Buddhista (90%), Cattolica (9%) Altre.

VACCINAZIONI: Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla SOLO SE si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

I primi mesi dell'anno per godere a pieno del paradiso vietnamita

Quando andare in Vietnam?

Il Vietnam è una nazione praticamente parallela alla posizione della Thailandia, che si trova al di sotto del Tropico del Cancro. Il clima del Vietnam è molto variabile a seconda della posizione nel quale una persona si può trovare, ma se il viaggio interessa un tour del Vietnam che comprende tutto il paese si consiglia il periodo tra Febbraio ed Aprile, così eviterete la presenza dei Monsoni.

Il clima del Vietnam è infatti caldo, umido e piovoso, con temperature medie tra i 25° e 30° che durano tutto l’anno. Nonostante questo, il meteo in Vietnam varia da nord a sud, con l’eccezione del periodo che intercorre tra maggio e novembre che, come abbiamo detto, è interessato dai Monsoni, risultando piovoso ovunque.

Se decideste di fare un viaggio in Vietnam che non comprenda un tour dell’intero paese, è importante sapere che la stagione secca al sud inizia a dicembre e finisce a gennaio, mentre al nord inizia a novembre e termina in aprile; inoltre, nella zona costiera della parte centrale del paese, le precipitazioni sono presenti in maniera costante anche nel periodo tra agosto e gennaio.

LA NOSTRA VALUTAZIONE PER MESE

Gennaio ☀️☀️☀️☀️
Febbraio ☀️☀️☀️☀️☀️
Marzo ☀️☀️☀️☀️☀️
Aprile ☀️☀️☀️☀️☀️
Maggio ☀️☀️☀️
Giugno ☀️☀️
Luglio ☀️☀️
Agosto☀️☀️
Settembre☀️
Ottobre☀️☀️
Novembre☀️☀️☀️
Dicembre ☀️☀️☀️☀️

Cosa c'è da sapere prima di partire per un viaggio in Vietnam

Vietnam: Domande Frequenti

Quali documenti mi servono per un viaggio in Vietnam?

Per un viaggio in Vietnam è necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi.

È altresì necessario un Visto d’ingresso per soggiorni con ingresso singolo superiore ai 15 giorni o per soggiorni con ingresso multiplo. Il visto può essere richiesto: presso l’Ambasciata del Vietnam in Italia o collegandosi a questo sito.

Per maggiori informazioni, a tutti coloro che si apprestano a partire per un viaggio in Vietnam consigliamo di consultare il sito della Farnesina.

Devo fare vaccinazioni obbligatorie per un viaggio in Vietnam?

Per un viaggio in Vietnam non è obbligatoria alcuna vaccinazione se non la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori di età superiore a un anno, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

Per ulteriori informazioni visita il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina.

Posso comprare una scheda SIM in Vietnam per connettermi a Internet?

Durante un viaggio in Vietnam si avrà sicuramente la necessità di connettersi ad Internet, tutti degli alberghi e la maggior parte dei ristoranti, bar e locali possiedono un WI-FI gratuito a cui ci si può connettere liberamente.

Ma a chi volesse essere connesso anche quando si è fuori dalle strutture dove si soggiorna consigliamo di comprare una scheda SIM con un piano di connessione ad Internet in 4G. Si può tranquillamente fare acquistando uno tra gli svariati piani di connessione e traffico offerti da numerose compagnie telefoniche (VIETTEL su tutte) a prezzi stracciati.

Indispensabili per acquistare una Scheda SIM in Vietnam sono il passaporto e un carta di credito/debito.

Devo acquistare un'assicurazione sanitaria per un viaggio in Vietnam?

Per un viaggio in Vietnam e per qualunque paese al di fuori della comunità europea si consiglia di stipulare prima della partenza un’assicurazione medica e sul bagaglio.

Tutti i viaggi proposti e venduti da Colopolo.it e quindi anche i viaggi in Vietnam comprendono nel prezzo sempre un’assicurazione medica e bagaglio.

Ovviamente c’è possibilità di stipulare polizze assicurative di viaggio ad hoc per qualsiasi esigenza.

È pericoloso viaggiare in Vietnam?

Fare un viaggio in Vietnam è sicuro, la situazione dell’ordine pubblico è stabile ed il livello di criminalità è contenuto. Si può affermare che il Vietnam è una tra le destinazioni più sicure del Sud Est Asiatico.

Tuttavia consigliamo sempre di prestare attenzione alle aree affollate dove si registrano fenomeni di furti, borseggi, e altri episodi di micro-criminalità legati all’aumento dei flussi turistici.

Per tutte le altre informazioni specifiche coloro che si apprestano a fare un viaggio in Vietnam possono visitare il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina.

Ho bisogno di un adattatore di corrente per un viaggio in Vietnam?

In Vietnam la corrente elettrica è a 220V e 50Hz con prese di tipo A, C e G. Consigliamo quindi l’acquisto di un adattatore universale di corrente.