Seychelles

Proposti dai nostri esploratori

Tour consigliati e viaggi alle Seychelles

Cosa vedere durante un viaggio alle Seychelles?

Isole incantevoli in un mare da sogno

Un viaggio alle Seychelles alla scoperta di uno dei luoghi più desiderati ed amati dai viaggiatori. Un arcipelago bagnato dalle acque dell’Oceano Indiano con paesaggi da cartolina, fatti di spiagge bianche e mare cristallino in cui fare snorkeling ed immersioni tra una fitta e colorata barriera corallina.

Un arcipelago dove regna la natura incontaminata, dove la bellezza dei suoi paesaggi fatti di alberi centenari e parchi naturali è l’habitat naturale di alcune specie di animali uniche al mondo, come ad esempio le tartarughe marine e rare specie di uccelli, facilmente visibili durante il viaggio alle Seychelles.

Mahè capitale ed isola più popolata delle Seychelles, un mix tra divertimento, spiagge paradisiache e relax. Dove è possibile avventurarsi in lunghe passeggiate alla scoperta di questa isola che accoglie importanti e lussuosi resort soprattutto nella capitale Victoria, dove inoltre ci sono anche musei e luoghi di culto.

Il viaggio alle Seychelles continua nell’isola di Praslin, una sorta di Atlantide moderna vista la leggenda che narra che l’isola sia ciò che resta di un antico continente scomparso a causa di un cataclisma. In quest’isola le tartarughe marine si ritrovano per depositare le uova e le leggi locali che vigilano sull’isola, a protezione di ciò, in alcuni punti della spiaggia ne vietano la balneazione. Le acque turchesi di queste spiagge sono l’ideale per fare snorkeling ed immersioni, attività che si ripropongono per gran parte del viaggio alle Seychelles. La spiagge di Petit Anse Kerlan, Grand Anse Kerlan e Anse Georgette sono le più belle di Praslin e sono accessibili direttamente dall’esclusivo resort, il Constance Lémuria.

Al largo delle principali isole, ci sono molti atolli raggiungibili in barca o aereo, dove le escursioni tra la natura selvaggia e le immersioni in acque turchesi, sono tra le cose da fare durante un viaggio alle Seychelles

viaggio-Seychelles

Mahè è l’isola più grande dell’arcipelago delle Seychelles, un’isola che regala divertimento, relax, spiagge paradisiache; che permette di esplorare la natura circostante con entusiasmanti passeggiate oltre a scoprire musei e riserve naturali protette. Come l’Eden Island, una piccola isola artificiale raggiungibile con un ponte, in cui acqua alta ed acqua bassa si alternano, con l’obiettivo di preservare la biodiversità delle specie animali e vegetali dell’isola. Come il santuario di Roche Caiman, all’interno del quale c’è una vasta flora e fauna osservabile mediante il birdwatching. Tuttavia questo piccolo paradiso raccoglie anche attività commerciali esclusive, ad esempio piccoli resort ed hotel, negozi di lusso e centri sportivi.

Tornando a Mahé, si può visitare Victoria, che è la capitale delle Seychelles ed ospita la maggior parte della popolazione, ed ha musei e zone turistiche irrinunciabili da visitare durante il viaggio alle Seychelles. Una di queste è il mercato di Sir Selwyn –Clarke, dove è possibile acquistare spezie, oggetti di artigianato e souvenir tipici delle Seychelles, immersi tra la folla alla ricerca del prezzo migliore.

Come detto nella capitale delle Seychelles, ci sono diversi musei, tra i quali il Museo Nazionale di Storia ed il Museo di Storia Naturale; il primo raccoglie mappe e testimonianze che raccontano la storia delle Seychelles, mentre nel secondo si conosce la flora e la fauna dell’isola.

Una bella espressione dell’arte e della tradizione induista la si può ottenere nella visita al colorato tempio indù situato al centro di Victoria, questo luogo sacro dedicato a Vinayagar, colpisce per la presenza di colori caldi e freddi, e per le sue colorate decorazioni.

Con escursione nella costa opposta a Victoria, attraversando la catena montuosa del Morne Seychelles National Park, si arriva a la Mission Lodge, una piccola costruzione che abbraccia tutta la costa e poco distante da questo edificio, si arriva al Tea Factory, dove si può comodamente bere un saporito tè.

Ma l’isola di Mahé ha anche spiagge invidiabili, come quella di Port Glaud, considerata una delle più belle delle Seychelles: la sabbia finissima e le classiche rocce la rendono unica. Questa spiaggia non è molto grande, ma senza dubbio è il luogo ideale per fare snorkeling. Non lontano da questa spiaggia, c’è la spiaggia di Port Launay; qui oltre al bellissimo paesaggio, fatto di vegetazione, roccia e sabbia, è possibile effettuare diversi attività sportive come ad esempio surf, canoa, giri in barca ed escursioni.

viaggio-Seychelles

Una leggenda narra che l’isola di Praslin nell’arcipelago delle Seychelles sia ciò che resta di un antico continente, Lémuria, scomparso nelle acque dell’Oceano Indiano (un po’ come la mitica Atlantide) a causa di un cataclisma; così il viaggio alle Seychelles nasconde misteri tra fantasia e realtà.

Sull’isola delle palme, così come oggi viene chiamata Praslin sono presenti alcune delle spiagge più belle del mondo. Parte di queste spiagge esotiche fanno parte del Constance Lémuria, che è il resort più grande e famoso delle Seychelles. Una struttura completamente rinnovata del design, con lo scopo di creare un viaggio immaginario attraverso il susseguirsi di ambienti fatti da elementi classici e contemporanei. Resort costruiti secondo le rigide leggi del governo delle Seychelles, che per salvaguardare il delicato ecosistema ha voluto che queste strutture fossero costruite solo con materiali naturali.

Le spiagge accessibili direttamente dal Constance Lémuria sono tre: la Petit Anse Kerlan, dalle acque color smeraldo; la Grand Anse Kerlan, una spiaggia protetta e dalla natura quasi primordiale, dove soprattutto tra ottobre e febbraio è luogo scelto dalle tartarughe marine per depositare le loro uova e considerata tra le dieci spiagge più belle del mondo; infine Anse Georgette, una piscina dalle acque turchesi circondata da rocce granitiche e sabbia bianca.

Su questa isola, durante il viaggio alle Seychelles, è possibile effettuare immersioni nelle acque turchesi potendo ammirare e nuotare accanto a coloratissimi pesci di ogni tipo, come il pesce damigella, il pesce pagliaccio, il pesce angelo che si aggirano tra i coralli.

Nella Vallée di Mai, Patrimonio dell’Unesco, crescono gli alberi con le foglie ed i frutti più grandi del mondo: i Coco De mer. questi particolari frutti hanno la particolarità di assomigliare al bacino di una donna, secondo un’antica credenza questo sarebbe il vero Giardino dell’Eden, perché la pianta dei Coco de Mer produce il frutto perfetto, con sembianze femminili da un lato e maschili dall’altro.

viaggio-Seychelles

La spiaggia di questa piccola isola, La Digue, non solo è una delle più belle del mondo, ma anche e soprattutto una della più fotografate. Primato che ha conquistato per merito della spiaggia di Anse Source d’Argent, un paradiso terrestre da sogno, con le sue granitiche rocce simbolo delle Seychelles. Una spiaggia piccola non distante dal porto di La Digue, nella quale ci si può muovere o a piedi o in bicicletta.

Caratteristica particolare di questa isola è la presenze delle maree, che rendono questa spiaggia bella solo la mattina, mentre nel pomeriggio le maree causano un abbassarsi dell’acqua che rende questa spiaggia meno bella. Altrettanto meravigliosa è la spiaggia di Grand Anse, che si trova sul lato opposto dell’isola, raggiungibile in bicicletta attraverso la foresta tropicale. Una spiaggia, questa, piuttosto selvaggia e racchiusa dalla maestosità delle montagne rocciose, spesso semi deserta con solo piccole capanne di bambù per ripararsi dal sole. Aldilà delle rocce c’è la piccola e bellissima spiaggia di Petit Anse, ma anche la spiaggia Anse Cocos che è una vera e propria piscina naturale.

Spiagge piccole come Ansa Caiman e Anse Banane dalla quale si vedono quattro isole; o spiagge come Anse Severe ed Anse Union perfette per fare snorkellng con il loro mare calmo e senza pericoli, nel quale godersi la bellezza della barriera corallina ed anche tramonti mozzafiato.

Su quest’isola che ha tanto di naturale non sono presenti grandi alberghi ed hotel di lusso ma è possibile alloggiare in locande, agriturismi, appartamenti o villette durante il proprio viaggio alle Seychelles.

 

viaggio-seychelles

Considerato il secondo atollo più grande del mondo, Aldabra è costituto da quattro isole coralline separate tra di loro da canali stretti, l’isola del Sud, Middle Island, l’isola di Polymnieli l’isola di Picard.

Oltre a queste quattro isolette, l’atollo è composto da altre quaranta, queste quattro isole formano tra di loro una splendida laguna dai fondali bassi, mentre all’esterno è protetto da una barriera corallina. Data la sua straordinaria bellezza Aldabra è patrimonio dell’Unesco, habitat di tartarughe giganti e coralli millenari.

L’unico edificio presente su questo atollo è il Research Officer, che gestisce e sorveglia le isole, ciò è dovuto all’alta salinità dell’acqua, che permette solo di dedicarsi allo snorkeling ed alle immersioni per vedere la barriera corallina.  Gli abitanti di questa straordinaria isola, quindi, sono le gigantesche tartarughe, le tartarughe di mare ed i granchi, comunemente chiamati granchi del cocco, che possono arrivare fino a quattro chilogrammi di peso.

Sull’isola ci sono particolari e rari uccelli, come il Soumanga o uccelli ormai in via di estinzione come il Flyghtless Rail e l’Uccello Elefante.

viaggio-alle-seychelles

Non distante da Mahè si trova Cerfs Island, un parco marino protetto dove è possibile ammirare una delle barriere coralline più belle delle Seychelles fatta di pesci variopinti, il tutto realizzato in armonia con la natura con un bosco abitato dalla caratteristiche ‘volpi volanti’.

Sulla spiaggia di Fregate Island, un tempo rifugio di pirati ed oggi habitat delle tartarughe giganti, c’è la spiaggia dorata con palme da cocco considerata la più bella dell’isola: Anse Victorin.

North Island, è l’isola più a nord dell’arcipelago delle Seychelles, dove tra spiagge bianche e colline rocciose, il mare turchese ospita una ricca vita sottomarina.

Così come l’isola di Denis island, che prende il nome dal navigatore francese che la scoprì, un’isola privata con una stupenda barriera corallina che all’interno della sua foresta ospita numerose specie di uccelli, il tutto circondato da una finissima spiaggia bianca.

Il monte Dauban, un altopiano con piantagioni di cocco e cannella, sovrasta le bianche spiagge dell’isola di Silhouette, protette anche da una fitta barriera corallina e dove si può nuotare e fare snorkeling.

Immersioni spettacolari come quelle nelle spiagge di Desroches, la principale delle isole coralline delle Amirantes, dove tra spiagge bianche ed una lussureggiante vegetazione è possibile nuotare in questo mare ricco di grotte sottomarine e lagune tropicali.

INFORMAZIONI RAPIDE:

VALUTA:  Rupia delle Seychelles
1 EUR = 15,43 SCR (circa)

CAPITALE: Victoria

LINGUA: Inglese, Francese, Creolo

FUSO ORARIO: + 3 Ore rispetto l’Italia.

VISTI: Necessario ma si ottiene al momento dell’arrivo nel Paese.

RELIGIONE: Cattolica (82%), Protestanti (10%) Altre.

VACCINAZIONI: Vaccinazioni contro la febbre gialla solo se si proviene da paesi dove la malattia è endemica.

La primavera e l'autunno per vivere al meglio questo paradiso incontaminato

Quando andare alle Seychelles?

Se si sta organizzando un viaggio delle Seychelles bisogna sapere che il clima di questo arcipelago è un clima tropicale, con una temperatura che oscilla tra i 24 e di 30 gradi quasi tutto l’anno.

Il tasso di umidità solitamente molto elevato, si abbassa nei mesi tra maggio e novembre, con il soffiare dei venti alisei, facendo di fatto calare le temperature con massime fino ai 24 gradi.Nei mesi di marzo ed aprile le temperature sono costantemente intorno ai 30 gradi ed il tasso di umidità è molto alto.

La scelta di quando andare alle Seychelles, dipende molto dal tipo di vacanza che si intende fare. Per chi ama sport come surf e wind surf, i mesi ideali per il viaggio alle Seychelles sono da maggio a settembre. Per chi invece preferisce lo snorkeling ed il relax in spiaggia, il periodo migliore per andare alle Seychelles è marzo-maggio e settembre-ottobre : in questi periodi il mare è calmo e si ha una buona visibilità dei fondali e delle barriera corallina.

LA NOSTRA VALUTAZIONE PER MESE

Gennaio ☀️☀️☀️
Febbraio ☀️☀️☀️
Marzo ☀️☀️☀️☀️
Aprile ☀️☀️☀️☀️☀️
Maggio ☀️☀️☀️☀️☀️
Giugno ☀️☀️☀️☀️
Luglio ☀️☀️☀️
Agosto☀️☀️☀️
Settembre☀️☀️☀️☀️
Ottobre☀️☀️☀️☀️☀️
Novembre☀️☀️☀️☀️
Dicembre ☀️☀️☀️

Cosa c'è da sapere prima di partire per un viaggio alle Seychelles

Seychelles: Domande Frequenti

Quali documenti mi servono per un viaggio alle Seychelles?

Per un viaggio alle Seychelles è necessario solo il passaporto in corso di validità e possedere il biglietto di andata e ritorno. Il soggiorno per motivi di turismo non può essere superiore ai 30 giorni. Inoltre è necessario un visto d’ingresso che viene rilasciato dalle autorità al momento dell’arrivo alle Seychelles.

Per maggiori informazioni, a tutti coloro che si apprestano a partire per un viaggio alle Seychelles consigliamo di consultare il sito della Farnesina.

Devo fare vaccinazioni obbligatorie per un viaggio alle Seychelles?

Per un viaggio alle Seychelles è obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla SOLO  per coloro che provengono da un paese dove la malattia è endemica (Kenya, Etiopia, etc.

Per ulteriori informazioni sulla situazione sanitaria, strutture e malattie presenti visita il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina prima di intraprendere un viaggio alle Seychelles.

Posso comprare una scheda SIM alle Seychelles per connettermi a Internet?

Durante un viaggio alle Seychelles si avrà sicuramente la necessità di connettersi ad Internet, tutti gli alberghi e la maggior parte dei ristoranti, bar e locali possiedono reti WI-FI di buona qualità a cui ci si può connettere.

Ma a chi volesse essere connesso durante il proprio viaggio alle Seychelles anche quando si è fuori dalle strutture dove si soggiorna consigliamo di comprare una scheda SIM con un piano di connessione ad Internet in 4G. Si può fare acquistandola presso i negozi che riportano il logo “Cable Wireless” presenti a Victoria e Anse Royale (Isola di Mahè), Grand Anse e Anse Kerlan (Isola di Praslin) e a La Passe (Isola di La Digue).

Indispensabile per acquistare una Scheda SIM alle Seychelles è il passaporto.

Devo acquistare un'assicurazione sanitaria per un viaggio alle Seychelles?

Per un viaggi alle Seychelles e per qualunque paese al di fuori della comunità europea si consiglia di stipulare prima della partenza un’assicurazione medica e sul bagaglio.

Tutti i viaggi proposti e venduti da Colopolo.it e quindi anche i viaggi alle Seychelles comprendono nel prezzo sempre un’assicurazione medica e bagaglio.

Ovviamente c’è possibilità di stipulare polizze assicurative di viaggio ad hoc per qualsiasi esigenza.

È pericoloso viaggiare alle Seychelles?

Fare un viaggio alle Seychelles è assolutamente sicuro, in qualsiasi parte della Nazione vi si trovi.

Per tutte le altre informazioni specifiche sulla sicurezza, coloro che si apprestano a fare un viaggio alle Seychelles possono visitare il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina.

Ho bisogno di un adattatore di corrente per un viaggio alle Seychelles?

Alle Seychelles la corrente elettrica è a 240V e 50Hz con prese di tipo G. Consigliamo quindi l’acquisto di un adattatore universale di corrente a tutti coloro che si apprestano a partire per un viaggio alle Seychelles.