Portorico

Proposti dai nostri esploratori

Tour consigliati e viaggi Portorico

Cosa vedere durante un viaggio a Portorico?

``La Isla del Encanto``, tra natura e divertimento

Nel cuore dei Caraibi si trova “La Isla del Encanto”, la più grande delle isole Vergini che con la sua vivacità e fascino accoglie ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo: Portorico.

Una vacanza quella a Portorico, che è un vero e proprio mix tra divertimento, storia ma anche natura e cultura. Un luogo in cui si incontrano e si mescolano alla perfezione culture diverse come quella colombiana e quella messicana. Un’isola celebre nel mondo non solo grazie alla bellezza del suo mare, cristallino tipico dei Caraibi, ma anche e soprattutto perché negli anni è diventata la giusta meta per una vacanza di lusso, grazie ai suoi esclusivi hotel, dove gli ospiti possono trovare diverse attrazioni come campi da golf e centri Spa.

Il viaggio a Portorico inizia dalla sua capitale, San Juan, dove vive la maggior parte della popolazione portoricana (circa mezzo milione di abitanti); una città ricca di negozi e locali, dove potersi divertire a ritmo di musica latina e senza dubbio uno dei luoghi più affascinanti e ricchi di storia dei Caraibi. Inoltre, a San Juan, soprattutto nel centro storico si percepisce ancora l’influenza spagnola, rappresentata dalle due fortezze di El Morro e San Cristobal, che insieme a La Fortaleza arricchiscono il quartiere coloniale della capitale.

Altri luoghi di interesse, da vedere a Portorico, sono la brillante baia di Perguera, ma anche Rincon, che grazie alle sue onde è la meta preferita dai turisti, ed anche Porta del Sol, dove l’atmosfera tranquilla del luogo è l’ideale per chi è in cerca di pace e relax. A pochi chilometri dalla capitale, c’è un’altra tappa immancabile durante il viaggio a Portorico: la foresta pluviale di El Yunque. Una foresta creata dai venti alisei che incontrando le alte montagne di El Yunque, formano delle abbondanti piogge. El Yunque è un luogo unico, dove regna la bellezza della natura incontaminata, una foresta formata da una vasta varietà di piante; dove però, avvicinandosi alla cima delle montagne e con l’aumento delle pioggia e del vento, sono poche le piante che riescono a sopravvivere al diverso clima ed ambiente, e quelle poche che si adattano danno vita alla ‘foresta nana’, ossia ad una foresta fatta di piccoli arbusti. Inoltre nella foresta vivono diverse specie rare di animali tipici di Portorico, come i pappagalli e le raganelle.

Il meraviglioso paesaggio di Portorico, composto da chilometri di finissima sabbia bianca, boschi di palme, lagune cristalline e soprattutto una bellissima e colorata barriera corallina, rendono l’isola un vero e proprio paradiso terrestre. Le spiagge di Portorico fatte di una finissima spiaggia bianca sono il vero fiore all’occhiello di quest’isola caraibica; tra queste splendide spiagge ci sono la Hyatt Dorado Beach, Playa de Ponce che non è tanto popolata e quindi l’ideale per farsi una rilassante nuotata. Al contrario, invece, Bonqueron Beach è una spiaggia cittadina molto affollata, punto di ritrovo di appassionati di immersioni e pescatori, che vanno alla ricerca delle ostriche presenti in questi fondali. La baia di Lunquillo Beach, invece, non lontana da San Juan, è una delle spiagge più belle dell’isola portoricana, dove le palme e la sabbia bianca si incontrano con l’acqua blu della laguna nella quale c’è una meravigliosa barriera corallina. Per gli amanti del surf e degli sport acquatici in generale, durante la vacanza a Portorico, soprattutto tra novembre ed aprile, non può mancare una tappa a la Playa Higuero. Un’altra cosa da fare durante la vacanza a Portorico è l’escursione sull’isola di Vieques facilmente raggiungibile dalla sua capitale San Juan. L’isola di Vieques a differenze delle altre località di Portorico, è un luogo incontaminato dove non ci sono campi da golf o resort di lusso, un luogo con spiagge uniche ed acque turchesi, ideale per chi cerca relax. La baia di Vieques è una delle maggiori attrazioni dell’isola, dove un fenomeno naturale rende l’acqua della baia bioluminescente, soprattutto al calare del sole. Oltre alla bellezza delle spiagge, a Vieques c’è il museo dell’arte presente all’interno nel forte spagnolo di Fortin Conde de Mirasol; ma anche il Paso Fino, habitat di numerosi ed eleganti cavalli, animali rari per le zone caraibiche.

INFORMAZIONI RAPIDE:

VALUTA: Dollaro Americano
1 EUR = 1,12 USD (circa)

CAPITALE: San Juan

LINGUA: Spagnolo, Inglese

FUSO ORARIO: -6 Ore rispetto l’Italia.

VISTI: È territorio USA quindi valgono le stesse regole. Necessario il visto d’ingresso ESTA da ottenere qui.

RELIGIONE: Cristiani (90%), Altre.

VACCINAZIONI: Nessuna vaccinazione obbligatoria.

Da Dicembre ad Aprile il periodo perfetto

Quando andare a Portorico?

Il clima tropicale che caratterizza Portorico è un clima caldo tutto l’anno e prevalentemente si divide in due stagioni: una più calda ed afosa tra maggio ed ottobre, ed un’altra invece più secca tra novembre ed aprile.

Le piogge sono più abbondanti durante la stagione secca soprattutto nella zona settentrionale di Portorico, allo stesso modo durante la stagione calda, in questa zona le piogge sono ancora più copiose.

Sulla costa meridionale, invece, le piogge sono più rare e le temperature durante la stagione invernale possono anche arrivare a 30 gradi, come nella città di Ponce. Soprattutto tra agosto ed ottobre, l’isola viene colpita da tempeste tropicali ed uragani.  L’acqua del mare di Portorico ha una temperatura costante tutto l’anno che si aggira attorno ai 29 gradi.

In definitiva il periodo migliore per una vacanza a Portorico è durante la stagione secca, tra dicembre e aprile dove a differenza della stagione calda ed afosa, le piogge sono meno abbondanti e non c’è il rischio di uragani.

LA NOSTRA VALUTAZIONE PER MESE

Gennaio ☀️☀️☀️☀️☀️
Febbraio ☀️☀️☀️☀️☀️
Marzo ☀️☀️☀️☀️☀️
Aprile ☀️☀️☀️☀️
Maggio ☀️☀️☀️
Giugno☀️☀️☀️
Luglio☀️☀️☀️
Agosto ☀️☀️☀️
Settembre☀️☀️
Ottobre ☀️
Novembre ☀️☀️
Dicembre ☀️☀️☀️☀️

Cosa c'è da sapere prima di partire per un viaggio a Portorico

Portorico: Domande Frequenti

Quali documenti mi servono per un viaggio a Portorico?

Fare un viaggio a Portorico significa entrare in territorio degli Stati Uniti d’America e pertanto seguire le stesse regole per l’ingresso negli Usa. Per motivi turistici è necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi e l’autorizzazione ESTA che una volta ottenuta possiede una validità di due anni o che va fino alla scadenza del proprio passaporto. Per ottenere l’ESTA bisogna fare richiesta web a questo sito. Il costo è di 14$.

Per maggiori informazioni, a tutti coloro che si apprestano a partire per un viaggio a Portorico consigliamo di consultare il sito della Farnesina.

Devo fare vaccinazioni obbligatorie per un viaggio in Portorico?

Per un viaggio a Portorico non è obbligatoria alcuna vaccinazione.

Per ulteriori informazioni sulle precauzioni e la situazione sanitaria nel paese, coloro che si apprestano a compiere un viaggio na Portorico possono visitare il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina.

Posso comprare una scheda SIM a Portorico per connettermi a Internet?

Durante un viaggio a Portorico si avrà sicuramente la necessità di connettersi ad Internet, tutti gli alberghi, moltissimi locali, ristoranti e perfino alcune zone delle città possiedono reti WI-FI di ottima qualità a cui ci si può connettere liberamente.

Se invece si è interessati a comprare una scheda SIM per un viaggio a Portorico consigliamo di farlo in Italia acquistandone una delle compagnie che possiedono pacchetti di traffico dati da usufruire all’estero; oppure attivare sulla vostra scheda SIM una promozione internet da utilizzare in USA.

Infatti gli Stati Uniti d’America e quindi anche Portorico sono uno dei paesi più costosi per la telefonia mobile al mondo.

Devo acquistare un'assicurazione sanitaria per un viaggio a Portorico?

Per un viaggio a Portorico e per qualunque paese al di fuori della comunità europea si consiglia di stipulare prima della partenza un’assicurazione medica e sul bagaglio.

Tutti i viaggi proposti e venduti da Colopolo.it e quindi anche i viaggi a Portorico comprendono nel prezzo sempre un’assicurazione medica e bagaglio.

Ovviamente c’è possibilità di stipulare polizze assicurative di viaggio ad hoc per qualsiasi esigenza.

È pericoloso un viaggio a Portorico?

Fare un viaggio a Portorico è abbastanza sicuro a patto che ci si comporti con cautela e si faccia attenzione soprattutto a San Juan dove in alcune aree si verificano furti anche a danno dei turisti. Il resto dell’isola possiede un buon livello di sicurezza.

Ho bisogno di un adattatore di corrente per un viaggio in Portorico?

A Portorico la corrente elettrica è a 120V e 60 Hz con prese di tipo A e B.

Consigliamo quindi l’acquisto di un adattatore universale di corrente a tutti coloro che si apprestano a compiere un viaggio a Portorico.