Maldive

Proposti dai nostri esploratori

Tour consigliati e viaggi alle Maldive

Cosa vedere e cosa fare alle Maldive?

Maldive: un paradiso in terra

Un’antica leggenda islamica narra che le Maldive siano nate dalle lacrime di Dio, che pianse accortosi della bellezza del mondo.

Un insieme di 26 atolli, nati milioni di anni fa da una combinazione della natura, casuale e meravigliosa; che si compongono di 1.192 isole coralline, 200 delle quali sono abitate mentre altre 100 ospitano oggi bellissimi resort. Chilometri di sabbia, bagnate da un mare cristallino e luogo ideale per le immersioni. Il viaggio in questo paradiso terrestre comincia da Malè, capitale e sede dell’aeroporto,  pertanto differente dal resto delle isole per via dei suoi alti palazzi e strade asfaltate, ma anche uffici, negozi e bazar che danno lavoro a circa un quarto della popolazione totale  maldiviana che appunto risiede nella capitale.

Dal caos cittadino, il viaggio alle Maldive continua sull’isola di Bandos che si trova nel bel mezzo dell’Oceano Indiano; qui le onde del mare ed il fruscio delle foglie di palma sulla spiaggia regalano un senso di tranquillità e pace, che unite agli splendidi colori che la natura offre , come le spiagge bianche ed il turchese della laguna, la rendono un vero e proprio paradiso naturale. Come detto non tutte le isole maldiviane sono abitate, ci sono infatti isole completamente disabitate, come ad esempio Fotteyo, Bodumohora e Anbara, a cui è possibile arrivarci solo in barca, unite tra di loro da una caratteristica: una natura incontaminata habitat di piante ed uccelli esotici.

Nella bellezza di quete isole incontaminate durante un viaggio alle Maldive, è un must è di sicuro lo snokreling,  un’esperienza unica e sensazionale, che da la possibilità di scoprire la barriera corallina ed i fondali abitati da tartarughe, squali di piccola taglia e tanti altri pesci.

Proprio per questo la scelta del resort va fatta in modo ponderato, una scelta fatta in base alle attività da svolgere, le esigenze ed i gusti che caratterizzeranno nel complesso il proprio viaggio alle Maldive. Si passa infatti da resort come il Helengeli dal quale è possibile raggiungere oltre quaranta siti di immersioni, alcuni dei quali ad uso esclusivo della struttura; a resort in cui regna la tranquillità e la semplicità per richiamare un antico slogan popolare maldiviano che recita “no shoes, no news”,  come il Makunudu Island dove l’esclusiva presenza di spiagge e vegetazione tropicale daranno al viaggio alle Maldive un senso di romanticismo. Quasi tutti i resort mettono a disposizione dei clienti camere di vario genere, si passa dall’economica garden villa (che non ha acceso diretto alla spiaggia ) alla più costosa water villa (una palafitta che sorge sulla laguna); camere con a disposizione doccia o vasca , un minibar e talvolta anche una vasca idromassaggio.

Esperienza unica la si può vivere nel nuovo ed esclusivo residence Muraka, recentemente inaugurato,  presente all’interno del Conrad Maldives Rangali Island (già di per se composto da camere lussuose, bar e piscina) che permette ai suoi ospiti di mangiare, dormire, vivere interamente sott’acqua il tutto mentre i pesci trascorrono la loro vita a pochi metri dal letto, quindi vere e proprio suites subacquee.

INFORMAZIONI RAPIDE:

VALUTA:  Rufiyaa delle Maldive
1 EUR = 17,7 MVR (circa)
°In tutti resort si accettano Euro € e Dollaro $

CAPITALE: Malè

LINGUA: Maldiviano

FUSO ORARIO: +4 Ore rispetto l’Italia.

VISTI: Per entrare alle Maldive come turista per viaggi inferiori ai 30 giorni è necessario il passaporto. ed un visto d’ingresso rilasciato direttamente in aeroporto al momento dell’entrata nel paese.

RELIGIONE: Islam.

VACCINAZIONI: Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.

Una destinazione meravigliosa tutto l'anno

Quando andare alle Maldive?

Le Maldive hanno un clima tropicale, caldo tutto l’anno ed influenzato dai monsoni soprattutto tra aprile e settembre, quando il monsone proveniente da sud-ovest è accompagnato dal vento e ciò può rendere mosso il mare e dunque  meno piacevole le immersioni nella barriera corallina.

Tra novembre e dicembre il monsone da nord-est è più tranquillo e si limita a portare piogge e temporali pomeridiani, soprattutto negli atolli meridionali.

Mentre il periodo più secco , al di fuori dai due monsoni, va tra gennaio ed aprile. Per quanto riguarda le temperature, invece, alle Maldive abbiamo temperature stabili, intorno ai 27 gradi per gran parte dell’anno ed un’umidità vicina all’80%, con l’unica eccezione per il periodo febbraio- maggio, durante questo periodo infatti le temperature massime aumentano fino a sfiorare i 32 gradi.

LA NOSTRA VALUTAZIONE PER MESE

Gennaio ☀️☀️☀️☀️☀️
Febbraio ☀️☀️☀️☀️☀️
Marzo ☀️☀️☀️☀️☀️
Aprile ☀️☀️☀️☀️
Maggio ☀️☀️☀️
Giugno☀️☀️☀️
Luglio☀️☀️☀️
Agosto ☀️☀️☀️
Settembre☀️☀️☀️
Ottobre ☀️☀️☀️
Novembre ☀️☀️☀️
Dicembre ☀️☀️☀️

Cosa c'è da sapere prima di partire per un viaggio alle Maldive

Maldive: Domande Frequenti

Quali documenti mi servono per un viaggio alle Maldive?

Per un viaggio Maldive è il passaporto con una validità` residua di almeno sei mesi che dal 5 Gennaio 2016 deve essere di tipo elettronico ossia dotato di microprocessore.

Inoltre è richiesto un visto turistico di 30 giorni che viene concesso direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese. Il visto può essere esteso per ulteriori 60 giorni per un totale di 90 giorni; è richiesta la compilazione di un modulo prestampato e due foto tessera da presentare all’Autorità locale Ufficio Immigrazione entro i 30 giorni dall’arrivo.

Per ulteriori informazioni in merito visitare questa pagina.

Devo fare vaccinazioni obbligatorie per un viaggio alle Maldive?

Per un viaggio alle Maldive non è obbligatoria alcuna vaccinazione.

Un certificato di vaccinazione è richiesto ai viaggiatori che abbiano compiuto un anno di età provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla e ai viaggiatori che abbiano transitato per più di 12 ore in aeroporti delle zone a rischio.

Per ulteriori informazioni visita il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina.

Posso comprare una scheda SIM alle Maldive per connettermi a Internet?

Se si è interessati a comprare una scheda SIM per un viaggio alle Maldive si può direttamente all’aeroporto di Malè. Infatti uscendo dal terminal sulla destra ci sono i negozi dei migliori operatori, su tutti consigliamo Dhiragu che offre per circa 20$ un pacchetto con 17gb di connessione in 4.5G.

Ovviamente in tutte le strutture è presente il WI-FI anche se la qualità e la copertura non è sempre eccellente, e spesso è un servizio aggiuntivo a pagamento (non economico.

Per questo, se si vuole essere sempre connessi, durante il proprio viaggio alle Maldive consigliamo vivamente l’acquisto di una scheda SIM.

Devo acquistare un'assicurazione sanitaria per un viaggio alle Maldive?

Per un viaggio alle Maldive e per qualunque paese al di fuori della comunità europea si consiglia di stipulare prima della partenza un’assicurazione medica e sul bagaglio.

Tutti i viaggi proposti e venduti da Colopolo.it e quindi anche i viaggi alle Maldive comprendono nel prezzo sempre un’assicurazione medica e bagaglio.

Ovviamente c’è possibilità di stipulare polizze assicurative di viaggio ad hoc per qualsiasi esigenza.

È pericoloso un viaggio alle Maldive?

Fare un viaggio e un tour alle Maldive è assolutamente sicuro, si consiglia di prestare attenzione solo se si soggiorna o si visita la capitale Malè.

Si suggerisce inoltre particolare cautela se si decide di soggiornare in una delle Guest Houses nell’isola di Maafushi, ove ha sede un penitenziario di alta sorveglianza in prossimità del quale vi sono state manifestazioni.

Per tutte le altre informazioni specifiche, coloro che si apprestano a fare un viaggio alle Maldive possono visitare il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina.

Ho bisogno di un adattatore di corrente per un viaggio alle Maldive?

Alle Maldive la corrente elettrica è a 220-240 V, cnella maggior parte dei resort si trovano prese standard senza quindi la necessità di un adattatore; In alcuni invece sono ancora presenti prese di tipo Inglese che necessitano di un adattatore che nel caso non si possiede può essere fornito dal resort stesso.