Costa Rica

Proposti dai nostri esploratori

Tour consigliati e viaggi in Costa Rica

Cosa vedere durante un viaggio in Costa Rica?

Costa Rica: la terra del ``Pura Vida``

Grande quanto Lombardia e Piemonte messe insieme, il Costa Rica possiede uno dei più ricchi patrimoni di biodiversità, tutelata dalla presenza di 26 parchi nazionali e 161 aree protette di varie dimensioni. Un viaggio in Costa Rica è ideale per gli amanti delle escursioni e dello sport, grazie alla presenza di vulcani meravigliosi immersi in stupendi parchi naturali e foreste solcate da centinaia di torrenti ottimi per fare rafting e alla costa occidentale meta rinomata per il surf. Inoltre un tour in Costa Rica si rivolge anche a chi ama rilassarsi grazie alle sue stupende spiagge presenti nel litorale caraibico.

Ma soprattutto il Costa Rica è il paradiso della Bio-Diversità visto che sono presenti è 911 diverse specie di uccelli (pari al 10% delle specie esistenti al mondo), 250 di mammiferi, 230 di rettili, 215 di anfibi,oltre 1500 di pesci e la più grande varietà di orchidee presenti nel mondo giusto per citare alcuni dati.

Perditi nella natura selvaggia, scopri una vegetazione ricca e variegata, osserva animali unici e meravigliosi e rendi il tuo viaggio in Costa Rica un’esperienza indimenticabile.

idee-viaggio-tour-cosa-vedere-quando-andare-in-costa-ricaLa Capitale del Costa Rica: San Jose è situata nell’altopiano della Valle Centrale a 1100 mt. di altitudine, questa città ha subito una forte riqualificazione negli ultimi anni, resasi necessaria per offrire una migliore ospitalità ai sempre più numerosi turisti. Città frizzante e piena di vita, San Jose presenta molte situazioni che non sono solo da vedere, ma da vivere, come il Mercado Central, che rappresenta la più importante piazza commerciale, e il Mercado Artisanal, dove si riuniscono tutti gli artigiani della città per esporre le loro opere e venderli. Per gli amanti della storia, citiamo il Museo de Oro Precolombino, che raccoglie una grande mole di manufatti in oro realizzati dalle civiltà precolombiane e una ricchissima collezione di monete recuperate dai galeoni spagnoli affondati a largo delle coste del Paese, e il Museo Nacional de la Historia, che si trova nella fortezza spagnola Bellavista. Infine, citiamo i quartieri Los Yoses e San Pedro, i più moderni, pieni di locali e attrazioni notturne.

vulcano-arenal-viaggio-in-costa-rica-tour-vancanza

 

Il Vulcano Arenal, situato nell’omonimo Parco Nazionale, è un luogo dove l’ammirazione per le bellezze naturali e l’adrenalina derivante dalla moltitudine di attività possibili da fare si fondono, per creare ricordi che saranno indelebili. Durante il vostro viaggio in Costa Rica in questa zona infatti non solo potrete ammirare la bellezza di quattro tipologie di foresta diverse (pre-montagna-umido, montano-pluviale, tropicale-umido e piovoso-bassa-montagna) contornata da una moltitudine di specie di animali diverse, ma potrete anche percorrere dei sentieri avventura, fare bunjee jumping, calarvi dalle cascate con delle funi, fare rafting, kayak e persino pescare e compiere giri in barca nel lago adiacente al vulcano. Inoltre, grazie alla presenza di una decina di impianti termali, a fine avventura potrete andare a smaltire le vostre fatiche immersi in acque termali per rilassarvi e godervi la sensazione di essere in una SPA nel cuore di una foresta tropicale!

I canali del Tortuguero, che si affacciano nel Mar dei Caraibi, portano all’interno dell’omonimo Parco Nazionale e sono accessibili solamente tramite la navigazione in barca. Un’avventura in stile Indiana Jones, in sella a piccole barche non affollate da dove potrete ammirare le diverse specie di tartarughe: tartarughe giganti come la Tartaruga Verde (Chelonia Mydas) che arriva fino a 200 chili, la Carey e la mastodontica Tartaruga Baula, che arriva fino a 500 chili, tutte queste vengono periodicamente a depositare le uova sulle spiagge della riserva ( da qui il nome Tortuguero per l’appunto). Durante la visita nel Tortuguero si potrà anche assistere a questo spettacolo rarissimo (solitamente notturno) riservando una guida presso la struttura in cui si soggiorna. Ma durante le escursioni lungo i canali del parco si avvisteranno facilmente anche altri animali come scimmie, bradipi, tucani, iguane, basilischi, serpenti, coccodrilli e tantissime specie di uccelli colorati. E se si è fortunati anche giaguari!

tucano-parco-nazionale-del-corcovado-viaggio-in-costa-rica
Descritto da National Geographic come “il Parco con la più grande biodiversità al mondo”, il Corcovado è uno dei pochi luoghi del mondo ad essere perfettamente conservato così come è sempre stato. Una flora ricchissima e una fauna ancor più variegata rendono questo luogo una delle principali attrazioni ricercate dai turisti che si recano per un viaggio in Costa Rica. Vicino alla costa occidentale, partendo da est potrebbe essere l’ultima tappa naturalistica del vostro tour in Costa Rica, prima di arrivare a godervi un po’ di meritato relax tra le dune delle spiagge che lambiscono l’Oceano Pacifico.

scimmia-spiaggia-parco-nazionale-manuel-antonio-viaggio-in-costa-rica

Avete mai pensato di essere in spiaggia in mezzo ai bradipi e alle scimmie? Ebbene, questo pensiero che può sembrare impossibile, durante un viaggio Costa Rica è realizzabile. Considerato il parco più visitato della Costa Rica (e anche il più piccolo), Manuel Antonio è una piccola oasi che comprende giungla, spiagge, isole, cascate e pozze meravigliose dove poter osservare alcune tra le specie di anfibi più rare al mondo e dove è possibile nuotare e vedere da vicino la barriera corallina, incontrare i delfini e avvistare, se si è fortunati, le balene in lontananza.  Inoltre, la cittadina di Manuel Antonio è immersa in una baia molto suggestiva da cui si può ammirare un tramonto mozzafiato da uno dei moltissimi tipici ristoranti, su cui da non perdere c’è sicuramente il celebre “El Avion” ricavato da un vecchio aereo.

Ubicata sul versante occidentale della cordillera di Tilarán, Monteverde è una piccola località, capoluogo del distretto omonimo. Si tratta di un’importante destinazione di turismo ecologico, conosciuta per la Riserva Biologica di Monteverde e tante altre riserve private, che attirano un numero considerevole di turisti e naturalisti interessati alla montagna ed alla biodiversità tropicale. È un’area che attira altresì gli amanti dell’escursionismo e, chi è alla ricerca di altre attività, troverà a disposizione vari sport d’avventura. Tra tutti consigliamo di dedicare una giornata all’esperienza incredibile delle Zip Line, esseresospesi a tutta velocità nella foresta pluviale è letteralmente pazzesco, e alle varie escursioni nelle foreste e sui ponti sospesi.

spiaggia-mare-viaggio-in-costa-rica
La Costa Rica, da vero paese tropicale, non poteva non offrire la possibilità di potersi godere un po’ relax al mare in pieno inverno. Sia la spiaggia caraibica che quella del versante del pacifico possono essere visitate: gente cordiale, animali liberi, palme, frutta, surf e relax sono presenti su entrambi i versanti.
Anche se entrambe le coste presentano situazioni adatte per un soggiorno al mare, il nostro consiglio è di soggiornare sul versante del Pacifico, dove il mare è più caldo e più mite. Le spiagge del Guanacaste in particolare, situate nel nord della penisola di Nicoya, sono le più adatte a un soggiorno di mare perché hanno generalmente un clima molto piacevole e più secco durante tutto l’anno. Altre destinazioni consigliate sono Playa del Coco, Playa Flamingo, Playa Tamarindo, Playa Junquillal, Playa Conchal: tutte incantevoli e tra le più conosciute del Paese, queste spiagge offrono un connubio perfetto tra attività sportive e naturalismo, in una cornice di assoluto relax…

INFORMAZIONI RAPIDE:

VALUTA:  Colon Costaricano
1 EUR = 669 CC (circa)

CAPITALE: San Josè

LINGUA: Spagnolo

FUSO ORARIO: -7 Ore rispetto l’Italia.

VISTI: Per entrare in Costa Rica come turista per viaggi inferiori ai 90 giorni è necessario solo il passaporto. Se si fa scalo negli Stati Uniti, bisognerà ottenere l’ESTA.

RELIGIONE: Cattolica, Protestante, altre.

VACCINAZIONI: Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.

L'inizio dell'anno è il periodo migliore

Quando andare in Costa Rica?

Il clima in Costa Rica presenta una stagione secca, tra Dicembre e Aprile, e una stagione delle piogge nei mesi restanti, con differenze sostanziali tra la zona che si affaccia nel Mar dei Caraibi e quella del Pacifico.

La costa Caraibica del Costa Rica presenta un clima equatoriale con piogge abbondanti tutto l’anno di cui si ha un picco nei mesi che vanno da luglio a dicembre. La costa che si affaccia sull’Oceano Pacifico invece è meno piovosa, si registrano mediamente temperature più alte ma comunque segue l’andamento stagionale valevole per la costa caraibica.

La temperatura del mare in Costa Rica è costante per tutti i mesi dell’anno intorno ai 26/27 gradi °C

Colopolo consiglia, soprattutto per un viaggio in Costa Rica che prevede un soggiorno mare, il periodo tra la fine di dicembre e la prima metà di aprile.

LA NOSTRA VALUTAZIONE PER MESE

Gennaio ☀️☀️☀️☀️☀️
Febbraio ☀️☀️☀️☀️☀️
Marzo ☀️☀️☀️☀️☀️
Aprile ☀️☀️☀️☀️
Maggio ☀️☀️☀️
Giugno ☀️☀️
Luglio ☀️☀️
Agosto ☀️☀️
Settembre ☀️
Ottobre ☀️
Novembre ☀️☀️☀️
Dicembre ☀️☀️☀️☀️

Cosa c'è da sapere prima di partire per un viaggio in Costa Rica

Costa Rica: Domande Frequenti

Quali documenti mi servono per un viaggio in Costa Rica?

Per un viaggio in Costa Rica non è necessario alcun Visto d’ingresso ma basterà il passaporto con una validità` residua di almeno sei mesi per ottenere fino a 90 giorni di soggiorno.

Considerando però che molti voli e tour combinati passano dagli Stati Uniti si ricorda che per l’ingresso negli USA è obbligatorio ottenere l'(ESTA, Electronic System for Travel Authorization) al costo di 14$. Per ulteriori informazioni e per la richiesta del visto d’ingresso negli Stati Uniti visita questa pagina.

Devo fare vaccinazioni obbligatorie per un viaggio in Costa Rica?

Per un viaggio in Costa Rica non è obbligatoria alcuna vaccinazione. È richiesto il certificato di vaccinazione per la febbre gialla solo ai viaggiatori che provengono dal Brasile, Colombia, Ecuador, Nigeria, Perù, Sudan, Venezuela nonchè ai viaggiatori che abbiano anche solo transitato per più di 12 ore nell’aeroporto di un Paese a rischio di trasmissione della malattia.

Per ulteriori informazioni visita il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina.

Posso comprare una scheda SIM in Costa Rica per connettermi a Internet?

Se sei interessato a comprare una scheda SIM per il tuo viaggio in Costa Rica puoi farlo direttamente all’aeroporto di San Jose. Infatti c’è un piccolo banco della Kölbi, la migliore compagnia telefonica del paese, dove si può acquistare una scheda SIM con un piano prepagato per la navigazione ad internet in 4.5G. Ad ogni modo nelle strutture è sempre presente anche una connessione WI-FI ma consigliamo l’acquisto della SIM per non avere problemi ed essere sempre connessi durante il proprio viaggio in Costa Rica.

Devo acquistare un'assicurazione sanitaria per un viaggio in Costa Rica?

Per un viaggio in Costa Rica e per qualunque paese al di fuori della comunità europea si consiglia di stipulare prima della partenza un’assicurazione medica e sul bagaglio.

Tutti i viaggi proposti e venduti da Colopolo.it e quindi anche i viaggi in Costa Rica comprendono nel prezzo sempre un’assicurazione medica e bagaglio.

Ovviamente c’è possibilità di stipulare polizze assicurative di viaggio ad hoc per qualsiasi esigenza.

È pericoloso viaggiare in Costa Rica?

Fare un viaggio e un tour in Costa Rica non è molto pericoloso ma bisogna comunque prestare attenzione. Nel paese è aumentato a dismisura il traffico di droga e con questo anche attività criminali come scippi, rapine, truffe ed aggressioni soprattutto nelle ore serali e nei centri affollati. Ci teniamo a consigliare di stare all’erta e prestare molta attenzione nella capitale San Jose e nelle cittadine della costa caraibica, secondo la nostra esperienza quelli sono i posti più a rischio. Discorso diverso invece per le aeree naturalistiche, i parchi e le riserve dove il livello di sicurezza e tutela ai viaggiatori in Costa Rica è molto alto.

Per tutte le altre informazioni specifiche coloro che si apprestano a fare un viaggio in Costa Rica possono visitare il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina.

Costo della vita in Costa Rica?

Il Costa Rica è un paese relativamente economico, infatti negli ultimi anni i prezzi ha subito un’impennata per cui per cene o pranzi al ristorante e prodotti comuni si spende pressochè la stessa cifra facendo un paragone con l’Europa. Tuttavia in molte zone del Paese, dove il flusso turistico è ridotto, si può ancora spendere molto meno.

Ho bisogno di un adattatore di corrente per un viaggio in Costa Rica?

In Costa Rica la corrente elettrica è a 110 V con prese di tipo Americano (con le palette piatte per intenderci). Per coloro che si apprestano a viaggiare in Costa Rica è consigliabile l’acquisto di un adattatore universale di corrente.